Con molta soddisfazione Kensington International Group annuncia la partnership con Regione Toscana come advisor all’interno del progetto “Invest in Tuscany” promosso dall’ente publico per facilitare e valorizzare investimenti immobiliari in Toscana.

“La Toscana sarà sempre la regione di riferimento per gli investitori stranieri che si affacciano per la prima volta al mercato italiano – afferma Eleonore Seilles Bianchi, General Manager di KiG – sia per asset di lusso, che per quelli storici e soprattutto per gli immobili sviluppati nel comparto dell’hospitality. Ad oggi il mercato immobiliare toscano è in pieno fermento, ci sono moltissime richieste da parte dei nostri buyers istituzionali e privati, pronti ad investire fino a 15 milioni per immobili di lusso, o fino a 50 milioni per hotel o resort, senza dimenticare la numerosa richiesta, che quotidianamente abbiamo, di cantine vinicole. Aver avviato questa collaborazione con la Regione Toscana, all’interno di questo progetto, oltre ad essere motivo di orgoglio, rappresenta ancora una volta un ennesimo salto di qualità nella costante ricerca di eccellenza di servizi che garantiamo a chi ci affida il proprio patrimonio immobiliare in vendita. “